Assicurazione Spese Veterinarie

microchip obbligatorio

Prenditi cura della salute e della sicurezza del tuo amico a 4 zampe. Fai un preventivo per la polizza spese veterinarie.
Nessun limite di età o razza
Selezione delle migliori compagnie
Consulente assicurativo a te dedicato

A partire da 7,00 € al mese

Votato Eccezionale

Che cos'è un'assicurazione spese veterinarie?

Un'assicurazione spese veterinarie è una polizza assicurativa che copre le spese mediche e chirurgiche del proprio animale domestico in caso di malattia o incidente. Questo tipo di assicurazione può aiutare a coprire i costi elevati associati alle cure veterinarie, tra cui visite, esami diagnostici, terapie e interventi chirurgici.

A cosa serve un'assicurazione spese veterinarie?

Questo tipo di assicurazione dona ai proprietari la tranquillità di sapere che il proprio animale domestico riceverà le cure necessarie senza preoccuparsi dei costi associati. Inoltre, l'assicurazione spese veterinarie può aiutare a prevenire la scelta tra il benessere del proprio animale domestico e la situazione finanziaria del proprietario. Consente quindi ai proprietari di accedere alle migliori cure veterinarie senza sostenere costi elevati.

approfondisci

Scopri di più sull’assicurazione Spese Veterinarie

Tutto quello che devi sapere

Quali sono le principali coperture di un'assicurazione spese veterinarie?

L'assicurazione spese veterinarie è un tipo di polizza assicurativa che copre la responsabilità civile verso terzi e le spese mediche e chirurgiche del proprio animale domestico in caso di malattia o incidente.
Le coperture offerte da questo tipo di assicurazione possono variare in base alla compagnia assicurativa e al piano di polizza selezionato. Tuttavia, le coperture più comuni includono le visite veterinarie, gli esami diagnostici, le terapie e i trattamenti, la chirurgia e le cure dentali.
Oltre a coprire le spese per le visite di controllo e le visite di emergenza, l'assicurazione spese veterinarie può coprire anche i costi dei test di laboratorio, delle radiografie, delle ecografie e di altre procedure diagnostiche. Inoltre, la copertura può estendersi alle terapie, ai farmaci e alle cure necessarie per curare il proprio animale domestico. In caso di necessità di interventi chirurgici, l'assicurazione spese veterinarie coprirà anche questi costi, inclusi quelli di emergenza.

La polizza spese veterinarie è valida in tutto il mondo?

La copertura delle polizze spese veterinarie può variare a seconda della compagnia assicurativa di riferimento. Vitanuova, ad esempio, offre diversi livelli di copertura selezionando le migliori compagnie assicurative sul mercato. Quindi, per quanto riguarda la copertura Responsabilità Civile, essa è generalmente valida in tutto il mondo. Per quanto riguarda invece le spese di cura veterinarie, la copertura dipende dalla compagnia assicurativa selezionata. Tuttavia, con alcune compagnie assicurative come Reale Mutua e Tua Assicurazioni, la copertura è valida in tutto il mondo, se pur con alcune eccezioni come i servizi di assistenza o alcune limitazioni per la tutela legale.

Ci sono limiti di età o razza nella polizza spese veterinarie?

La presenza di limiti di età o razza nella polizza spese veterinarie può variare a seconda della compagnia assicurativa di riferimento. Alcune compagnie assicurative potrebbero imporre limiti di età per la sottoscrizione della polizza, ad esempio, richiedendo che l'animale sia al di sotto di una certa età per poter essere coperto.
Allo stesso modo, alcune compagnie potrebbero imporre restrizioni alle razze di animali coperti dalla polizza, ad esempio escludendo alcune razze considerate ad alto rischio.
Vitanuova invece non impone limiti di età per la sottoscrizione della polizza spese veterinarie ne restrizioni per la razza del vostro amico a 4 zampe.

Quali sono le principali esclusioni di una polizza spese veterinarie?

La polizza spese veterinarie potrebbe prevedere alcune esclusioni nella copertura dei costi delle cure mediche per l'animale, queste esclusioni sono perlopiù comuni tra le diverse compagnie assicurative.
Tra le possibili esclusioni si possono citare le preesistenze, ovvero le condizioni di salute dell'animale preesistenti alla sottoscrizione della polizza, gli interventi estetici o cosmetici non necessari per la salute dell'animale, vaccini e prestazioni veterinarie di routine, Sterilizzazioni e castrazioni, Patologie tipiche di una determinata razza e gli interventi chirurgici sperimentali o sottoposti a ricerca.
È fondamentale leggere attentamente le condizioni della polizza prima di sottoscriverla, al fine di comprendere le eventuali esclusioni o limitazioni, in caso di dubbi o necessità di informazioni più dettagliate vi consigliamo sempre di contattarci così da chiarire al meglio ogni aspetto!

È prevista una franchigia per l’assicurazione per spese veterinarie?

La franchigia è una quota di spesa a carico dell'assicurato che deve essere raggiunta prima che l'assicurazione inizi a coprire le spese veterinarie dell'animale. Tendenzialmente tutte le polizze spese veterinarie prevedono una franchigia.
Anche in questo caso l'ammontare della franchigia dipende dalla compagnia assicurativa di riferimento e dal piano di copertura scelto. È importante valutare questo aspetto perché può permettervi di ridurre il prezzo della polizza. Scegliendo una franchigia più alta, si può ridurre il prezzo della polizza. In questo modo la compagnia è consapevole che non dovrà intervenire per gli eventi più piccoli e banali, il che riducendo i suoi costi di gestione abbassa il prezzo della polizza.

faq

Domande frequenti

Hai dubbi? Ecco le domande che ci vengono fatte più di frequente

scopri di più
icona social

Facciamo del bene assieme

Vitanuova è la prima assicurazione che fa bene alla comunità e all'ambiente Il tuo acquisto è importante, grazie ad esso possiamo donare parte del premio della tua polizza, il Giveback, alle no profit partner.